Quando l’esecuzione fa la differenza……

La mia passione per la musica è nota, ormai. Nel passare degli anni ho ascoltati vari generi, andando oltre la musica commerciale. Ma soprattutto ho imparato nel tempo a “sbattere la testa” su alcuni album ostici, almeno ostici alle mie orecchie, ai miei gusti musicali. Nel settembre 2006 ascoltai “Octopus” dei Gentle Giant e qualche brano mi piacque e per qualche altro pensavo: “il brano mi piace ma non mi piace”. Che strana frase! Quelle mie strane sensazioni le capii solo due anni dopo ascoltando alcuni brani nei live dei Gentle Giant. Iniziai a capire che l’esecuzione può “cambiare” un brano. Su alcune differenze tra musica in studio e live, ne parlerò in seguito in altro post.

In questi ultimi anni ho iniziato ad ascoltare svariati album del genio di Minneapolis ovvero Prince. Questi negli anni 80 componeva ed eseguiva per se stesso ma ha anche composto per i Time e i Family. Ecco per i Family compose un celebre brano “Nothing Compares 2 U”. Il titolo probabilmente non vi è nuovo….Lo dico senza problemi: per molti anni non sapevo fosse di Prince e pensavo fosse invece di Sinéad O’Connor. Comunque l’oggetto del discorso, di questo post, è l’esecuzione! In effetti il brano ebbe un grande successo grazie all’esecuzione ovvero cover della O’Connor, con un esecuzione più grintosa, più “sentita” dando magari più forza alle parole della lirica, insomma più passione!

Metto i video in questione e fatevi la vostra idea di quanto un esecuzione possa cambiare “la bellezza” di un brano.

Annunci

Info paveloescobar
Sono un figo ancora non compreso. La mia missione è quella di far conoscere buona musica e di non porsi dei limiti, musicalmente parlando.

11 Responses to Quando l’esecuzione fa la differenza……

  1. Crimson74 says:

    In effetti, si… forse la O’Connor quando l’ha interpretata usciva da una situazione analoga, ecco perché la sua interpretazione appare indubbiamente più sentita, intensa…

    • Da Wikipedia ho letto che una frase la sentiva come sua perchè le ricordava il rapporto con la madre….
      ma è anche l’arrangiamento un pò diverso…….è il bello della musica che ho iniziato a scoprire qualche anno fa: la stessa composizione può “cambiare” in modo notevole.
      Buonanotte!

      Ps l’altro giorno ho beccato un video che magari linkerò riguardante il brano “Agnese dolce Agnese” di Ivan Graziani che ha due plagi negli anni 60 ma che poi si rifà, come lui stesso ammise, ad un pezzo di musica classica di Muzio Clementi del 1700…..

  2. E ti ho trovato anche qui. Ok la canzone è carina ed è una delle poche cose che sopporto di lei. Lei proprio non mi piace. Non la trovo gran che come cantante. Opinione mia si intende.

    • Ciao cara!
      E’ da un pò che non ci sentivamo, più o meno da quasi un anno, dall’espiazione di Splinder!
      Ho aperto due blog e ho parlato più di cinema (su Blogspot) che di musica…..
      però ho continuato ad ascoltare altri album di vario genere, approfondendo sempre di più la mia cultura musicale.
      Bè come voce la trovo di buon-ottimo livello……almeno quindi come esecutrice.
      Non so quanto vale come compositrice, e per esempio, questo brano l’ha composto Prince! I suoi album appunto non li ho mai ascoltati……
      Ciao e buona serata!

  3. Boh non so a me la sua voce non è mai piaciuta più di tanto. E’ vero è da quando hanno chiuso splinder che non ci sentiamo. Mi sono trasferita su blogspot anche se non scrivo più tantissimo.

  4. copyisteria says:

    cioè… “nothing compares to you” è un brano di Prince??? Il pezzo di Sinead O’Connor è una cover? Questa cosa è sconvolgente!!!

    • In un certo senso si, anche per me è un pò sconvolgente dato che per tutta l’adolescenza e anche da maggiorenne fossi convinto che il brano fosse della Sinead O’Connor….
      Ciao!

      • copyisteria says:

        cavolo, è allucinante che nessuno l’abbia mai detto…:)

      • Bè penso che nella seconda metà degli anni 80 un pò si sapesse, ma negli anni 90 il vero autore di quella composizione è stato un pò dimenticato…..sarebbe curioso farne un sondaggio di quanti sanno chi è l’autore di “Nothing compares 2U”!
        Prince è un artista che ha scritto tanto per se stesso e per gli altri….
        molti brani scritti negli anni 80 sono usciti anche dieci anni dopo in album raccolte come Crystal Ball mi pare…..
        Ciao!

      • copyisteria says:

        questo mi fa ammirare ancora di più Prince e disprezzare ancora di più chi lo ha messo nel dimenticatoio oppure relegato a “semplice alternativa a Michael Jackson”. Prince e la sua musica sono molto di più… Musicology è spettacoloso!

  5. Prince non è mai stato l’alternativa di Jacko, sono due artisti diversi anche se Prince un pò ha influenzato il Jackson…..Musicology devo riascoltarlo ed è si un buon album, ma gli anni 80 son stati spettacolari quelli di Prince! Prima o poi ne parlerò…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: